Sostieni i nostri progetti

I giovani la nostra priorità

Prevenire il disagio giovanile è l’obiettivo su cui fondano i nostri progetti; è importante per i ragazzi conoscere la pericolosità di certe scelte ed è necessario, quindi, accompagnarli alla realizzazione di un progetto di vita sempre più aperto a migliori possibilità di crescita.

Questi progetti ci permettono di entrare nelle scuole, nei centri di aggregazione giovanile, teatri, palazzetti, piazze di tutta Italia per la realizzazione di diversi eventi di prevenzione e sensibilizzazione.

SCUOLE IN TOUR
• CAMPO GIOVANI
• CONVIVENZA EDUCATIVA 
• MISSIONI  DI EVANGELIZZAZIONE
  DI STRADA E DI SPIAGGIA

All’ interno dell’ Associazione di Volontariato ONLUS Nuovi Orizzonti nasce il JoyMix Team: un gruppo di giovani impegnati in attività di spettacolo e animazione con l’intento di: riscoprire l’arte come modo di essere e di esprimere la vita nella sua bellezza originaria; di valorizzare i talenti artistici e metterli a frutto come strumento di prevenzione e sostegno nei confronti di altri giovani.
I nostri progetti nascono dal desiderio di rendere concreto un principio piuttosto diffuso in ambito socio-culturale, quello della prevenzione del disagio. Per questo riteniamo sia un obbligo morale educare e informare gli adolescenti e i giovani circa i rischi di alcune scelte sbagliate e proporre opportunità di protezione e di sviluppo personale necessarie per ampliare al meglio la propria progettualità di vita.
 

Da 9 anni questi progetti ci permettono di entrare nelle scuole, nei centri di aggregazione giovanile, teatri, palazzetti, piazze di tutta Italia per la realizzazione di diversi spettacoli di prevenzione e sensibilizzazione. I linguaggi della musica, della danza e della recitazione sono una via privilegiata di comunicazione, strumenti di contatto diretto per incontrare i vissuti dei ragazzi e proporre un messaggio di prevenzione e sensibilizzazione verso il disagio giovanile.

L’Associazione di Volontariato ONLUS Nuovi Orizzonti, in quasi vent’anni di esperienza di volontariato, ha incontrato migliaia di giovani che vivono nel disagio, grazie agli interventi diretti in strada, nelle scuole, nei centri di ascolto, in contatti formali e informali. Per questo ha sviluppato una ricca competenza che le permette di interagire con il mondo dei giovani, difficile ma ricco di risorse e di creatività. Il contatto diretto e continuativo con loro, la riflessione sulle loro comunicazioni talvolta cariche di dolore nascosto e di disorientamento valoriale, la sollecitano a proporre interventi educativi mirati ed efficaci.